Ti stai autosabotando? Scoprilo con il Test dell’Incoerenza

ti stai autosabotando - Mondo Quantico - Blog Rivista Heisenberg

Condividi questo articolo

Hai presente quando vorresti realizzare qualcosa ma se ti guardi dentro onestamente senti che non ci credi neanche tu? Senza volerlo ti stai autosabotando.

Ma perché ci autosabotiamo?

Ecco, può succedere perché una parte di te sta resistendo per paura.

In questo articolo analizzeremo proprio quelle sensazioni, quei pensieri e quelle emozioni negative riguardo a ciò che vuoi realizzare.

E lo faremo con un esercizio che si chiama Il test dell’Incoerenza (puoi trovarlo approfondito nel mio ultimo libro I 9 Principi Quantici).

Questo esercizio serve a controllare e neutralizzare eventuali risposte negative.

Non ti spiegherò troppo prima del test, perché è importante che risponda nel modo più sincero e istintivo possibile.

Quindi, prima agisci e poi arriva la spiegazione.

Perché ci autosabotiamo e come evitarlo

Chissà quante volte hai sentito dire “pensa positivo”, vero?

Ma che significa?

Per mia esperienza non serve a niente pensare positivo per come viene normalmente inteso, cioè serve a infondersi coraggio senza voler vedere i segnali di ciò che non va.

Abbiamo invece anche bisogno di ascoltare i pensieri negativi perché segnalano il livello di Incoerenza di una delle tre Intelligenze rispetto a ciò che vuoi ottenere.

Sì, abbiamo bisogno anche dei pensieri negativi. Ma attenzione, non dobbiamo dare loro la nostra energia, bisogna invece ascoltarli per poi trasformarli.

Per farlo misureremo il loro volume.

Hai presente le manopole che servono ad aumentare o diminuire il volume dei dispositivi audio?

Su una scala da 1 a 10 il numero 1 rappresenta un volume molto basso, il 10 rappresenta un volume altissimo.

Ci sei? Bene, useremo lo stesso principio per valutare il volume delle tue sensazioni contrastanti/negative rispetto a un tuo obiettivo e scoprire in questo modo se ti stai autosabotando.

Più basse sono e meno contrastano il tuo progetto, ciò che vuoi e ciò che sei.

Più alte sono e maggiore è l’incoerenza dentro di te, su cui devi lavorare.

Il test dell’incoerenza

La domanda 1 riguarda la voce che senti nella tua testa

Hai presente quella vocina che senti ogni volta in cui devi fare una scelta o hai in mente di realizzare qualcosa?

È il dialogo interiore, il self talk, è quella vocina spesso fastidiosa e insidiosa che rema contro, che indica come ti stai autosabotando.

Ti chiederò di dire quanto è alto il suo volume, ovvero quanto è intensa, potente e non riesci a zittirla (1 volume basso, assenza di voce o solo qualche sporadico giudizio negativo; 10 volume altissimo, voce forte o comunque molto insistente che rema contro).

La domanda 2 riguarda le emozioni

Ti chiederò di ascoltare le tue emozioni e di fare una stima del loro volume.

Emozioni che spesso hanno a che fare con ansia, paura, disagio e così via.

Ricordati che 1 è volume bassissimo (poche emozioni negative), 10 è volume altissimo (tante emozioni o comunque molto forti).

La domanda 3 riguarda il punto di percezione

Ti spiegherò dopo nel dettaglio, ma devi semplicemente rispondere con la prima cosa che ti viene in mente.

Pronto? Iniziamo! 

  1. Su una scala che va da 1 a 10 quanto è alto il volume della voce interiore che senti nella tua testa?
  2. Su una scala che va da 1 a 10 quanto è alto il volume di eventuali emozioni negative che senti?
  3. Se pensi all’idea che vuoi realizzare, la prima cosa che vedi sono più: problemi o possibilità?

Non volevo darti troppe informazioni prima di farti fare questo che è un test molto importante. Avrei condizionato le tue risposte.

Ma ora che lo hai completato posso andare a darti qualche spiegazione in più.

Domanda 1: Intelligenza Razionale

ti stai autosabotando - Mondo Quantico - Blog Rivista Heisenberg

Questo è il livello in cui agiscono le credenze, i modi di pensare, i pensieri influenzati da tutte le fonti che ti hanno programmato.

Risponde alla domanda: “A cosa credi?”

Il dialogo interiore è un ottimo indicatore di questo livello.

In pratica è come se fosse la voce del tuo inconscio che senti in lontananza.

Se la risposta che hai dato a questa domanda è in un range da 1 a 5 significa che c’è una bassa o media incoerenza della tua intelligenza razionale.

Va bene così, poiché da un lato è normale quando ci si pone davanti a nuove idee da realizzare avere qualcosa che rema contro, e dall’altro l’entità di questa resistenza è minima o accettabile, facile da gestire.

Ma se la risposta è da 6 a 10 allora è indicatrice di un alto o altissimo livello di incoerenza della tua intelligenza razionale.

Cosa significa? Che questa intelligenza non ti sta supportando, ti sta mandando messaggi di allarme.

Con ogni probabilità per una serie di motivi sei bloccato da un muro di idee e pensieri che non sono allineati a ciò che vuoi realizzare.

Ma non preoccuparti, perché siamo esseri programmati e riprogrammabili. 

Domanda 2: Intelligenza Emotiva o del Cuore

ti stai autosabotando - Mondo Quantico - Blog Rivista Heisenberg

Questa intelligenza è in uno strato più nascosto rispetto alla precedente. Contiene le memorie che hanno a che fare con le nostre esperienze di vita.

Risponde alla domanda: “Come ti senti?”

Anche in questo caso se la risposta è in un range da 1 a 5 significa che c’è una bassa o media incoerenza della tua intelligenza del cuore.

Ma se la risposta è compresa fra il 6 e il 10 è indicatrice di un alto o altissimo livello di incoerenza.

Con ogni probabilità hai vissuto esperienze di vita che hanno creato dentro di te delle memorie che non ti stanno supportando rispetto a ciò che vuoi ottenere.

Un esempio classico è questo: vuoi migliorare la tua situazione finanziaria e la tua intelligenza razionale ne è fortemente convinta (sei mediamente o altamente coerente), ma in passato hai vissuto qualche esperienza spiacevole nei confronti del denaro (magari a casa ce n’era poco ed era motivo di sofferenza per i tuoi genitori, e tu sei cresciuto associando il denaro a un senso di privazione personale e di esclusione sociale) e questo ha fatto in modo che, inconsciamente, per te il denaro fosse sinonimo di sofferenza.

Quindi, puoi starne certo, potrai fare qualsiasi cosa ma una parte significativa del tuo inconscio (che corrisponde al 95% di tutto ciò che pensi e che fai) cercherà di proteggerti e allontanarti dalla possibilità di avere denaro e quindi provare nuovamente dolore.

Questo vale per qualsiasi ambito della vita, ovviamente. 

Domanda 2: Intelligenza Energetica

ti stai autosabotando - Mondo Quantico - Blog Rivista Heisenberg

Quello dello spazio energetico è un campo affascinante.

Siamo energia immersa in un campo di energia e tutta questa energia contiene informazioni che non solo vengono da molto lontano ma che in qualche modo noi stessi immettiamo nel campo attraverso la nostra intenzione, l’energia dei nostri pensieri.

Come per le altre intelligenze, anche questo è uno spazio che apre a moltissimi livelli di profondità.

Se a questa terza domanda hai risposto che vedi prima di tutto i problemi significa che la tua intelligenza energetica ti sta remando contro.

Se invece hai risposto possibilità allora ti sta sostenendo, e in qualche modo fa il tifo per te.

In conclusione, se questo test che abbiamo svolto insieme ha evidenziato che stai vivendo in uno stato di Incoerenza, non preoccuparti: tutto questo numero di Heisenberg (così come ogni numero mensile) è strutturato proprio per allineare e aumentare il tuo livello di Coerenza durante la lettura.

E puoi potenziare questo effetto grazie agli altri strumenti del Cervello Quantico che sono sempre a tua disposizione!

Continua la tua lettura iscrivendoti al Blog!

Inserendo i tuoi dati nella form qui sotto, potrai avere accesso GRATUITAMENTE all’articolo integrale pubblicato nella rivista mensile Heisenberg.

Condividi questo articolo

Leggi altri articoli del mondo di Heisenberg - la rivista ufficiale del Cervello Quantico

Il livello successivo
Bice Tarantini

Il pensiero crea

Che legame esiste tra pensiero e azione? C’è una coerenza tra ciò che pensiamo e come agiamo nella realtà? Cosa significa il “pensiero crea” e

Leggi Tutto »

Tabella dei Contenuti

Scopri Heisenberg

La rivista ufficiale del cervello Quantico